30 dicembre - ore 20.30

 

"CANTOMANCINO Canti di lavoro e canti popolari della provincia di Brescia"

 

Sala Consiliare Comune di Montichiari

Piazza Municipio 1 - Montichiari (BS)

 

Marina Corti al canto

Bruno Podestà  canto e chitarra

 

La nostra collaborazione nasce  nel 2011, a seguito dell’esperienza nel Canzoniere Bresciano attivo già dal 1973, legato al movimento culturale e musicale del Nuovo Canzoniere Italiano.

Il nostro repertorio è costituito da canti popolari sia della nostra provincia che di area lombarda e nazionale, canti di lavoro e canto sociale, contro il fascismo e contro la guerra, canti di e sulla Resistenza, oltre a canzoni scritte dal Canzoniere Bresciano e da autori contemporanei  italiani e internazionali.

Il più importante è il repertorio di canti popolari perché è frutto di una nostra ricerca sul campo con il Canzoniere Bresciano, avvenuta tra gli anni ’70 e ’80 in Val Trompia e Val Sabbia registrando dai protagonisti stessi canti di lavoro di miniera migrazione, canzoni narrative , filastrocche e ninne nanne. Questo ci ha portato a toccare con mano e conoscere importanti realtà della nostra cultura popolare come la famiglia Bregoli di Pezzaze in Val Trompia, i cantori di Brione in Franciacorta,  suonatori e i ballerini del carnevale di Bagolino e Ponte Caffaro in Val Sabbia ,tanto per citare i più “famosi”,insegnandoci che dietro ad ogni canto, proverbio, filastrocca c’è La Storia, quella vera, fatta di vita e di memoria.

 

“La storia, sono i fatti nella loro materiale oggettività di accadimenti reali; le storie sono i racconti, le persone che li raccontano, le parole di cui sono fatti, l'intreccio di memoria e l'immaginazione che carica i fatti di significato culturale. Le storie, insomma, sono la storia nel suo rapporto con le persone".(Alessandro Portelli)